Bambini si diventa

La nostra sfida è mostrare ciò che sembra invisibile.
Tutti quanti parlano dei bambini, al contempo, mai come adesso in Italia l’universo della prima infanzia si ritrova sommerso di proclami, luoghi comuni e frasi fatte che intimano “Le cose devono cambiare” (senza svelare il come) oppure “Mettiamo il bambino al centro” (senza specificare al centro di cosa).
Qua noi eravamo diversi.
“Una città a misura d’uomo”: così era descritta Bologna e, più in generale l’Emilia Romagna.
In realtà, la nostra misura era mille volte più piccola e al contempo più grande; a misura di bambino.

Siamo ancora la città (la terra) dei bambini? Questa è la domanda di partenza che vogliamo porci.
A partire dal sistema scolastico dei nidi e delle materne, passando per le diverse proposte culturali e d’intrattenimento dedicate alla prima infanzia, vogliamo intraprendere un piccolo viaggio nei primi anni della vita.
Quelli che contano.
Il documentario ci è parso lo strumento adatto ed efficace, per raccogliere testimonianze ed esperienze e, al contempo, raccontare una storia.
Osservare è un buon modo per cominciare a rispondere e, magari, per formulare altre domande.
Più nuove, più attuali, più utili a chi dovrà dare risposte.

Faremo allora una passeggiata, un piccolo viaggio, per Bologna (e non solo) sulle tracce delle energie, delle professionalità e delle fatiche del mondo dell’infanzia.
L’invisibile abbraccio che attende i nostri figli, una volta fuori di casa.
Quella rete che, per prima, accoglie il bambino nei primissimi passi del suo cammino e, lavorando e vigilando sulla crescita del bambino stesso, ce li riconsegna – a ridosso dell’età scolare – sani e felici.
Cosa ne sappiamo del lavoro di queste persone?
Per una volta parliamo di loro.

Trama
Roberto sta per nascere, anzi sarebbe già in ritardo di qualche giorno, ma di uscire dalla pancia di sua madre non vuole saperne.
Lì il mondo è perfetto. Da dove si trova vede tutto, sua madre, suo padre, anche la sua città. Bologna gli fa uno strano effetto, lo incuriosisce e lo spaventa al tempo stesso.
Dicono che questo sia un posto speciale per il mestiere che lo attende; quello di bambino.
Roberto ha tanti pregi, si sa, ma è un tipo diffidente e allora ha deciso di verificare personalmente la faccenda. “Cosa avrà mai da offrirmi questa città?” è la domanda dalla quale parte il suo viaggio alla scoperta di una promessa da mantenere ogni giorno. Domani incluso.

BAMBINI SI DIVENTA – GLI ANNI CHE CONTANO
Un film di Cristiano Governa – Regia Riccardo Marchesini
Documentario – Italia 2016 – Colore – 57’

Una realizzazione Giostra film
in collaborazione Associazione Culturale Girovagando
con il supporto di Regione Emilia-Romagna
con il supporto di Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna
con il patrocinio di Comune di Bologna
con il patrocinio di Cineteca di Bologna

Un film ideato e scritto da CRISTIANO GOVERNA
voce fori campo BOB MESSINI
disegni JULIANA DUQUE
fotografia SALVATORE VARBARO
montaggio DAVIDE RICCHIUTI RICCARDO MARCHESINI
regia RICCARDO MARCHESINI

Guarda il teaser