IL BARBIERE DI SIVIGLIA a fumetti

Share This

IL BARBIERE DI SIVIGLIA a fumetti

Venerdì 23 Febbraio – ore 21,15 [Teatro & Musica]

Atti Sonori – Orchestra del Baraccano di Bologna
IL BARBIERE DI SIVIGLIA a fumetti

Ideazione e direzione Giambattista Giocoli
Arrangiamenti musicali Fabio Codeluppi e Giambattista Giocoli
Disegni manga Tsukishiro YūKo – Visual editing Michele Cerone

La storia del Barbiere di Siviglia di Rossini attraverso immagini, animazioni e suoni.
Il Barbiere a fumetti, in tournée in Italia e all’estero, nasce da un’idea musicale: la suite di Vincenzo Gambaro sulle musiche dell’Opera di Rossini, arrangiata per orchestra a fiati. A questa versione musicale il Maestro Giambattista Giocoli ha pensato di affiancare l’intricata storia di Rosina attraverso i disegni inediti della mangaka giapponese Tsukishiro Yūko.
Due linguaggi apparentemente lontani, uniti però dal racconto e dall’espressività.
La lirica si tuffa nella contemporaneità del fumetto giapponese, l’immediatezza dell’arte visiva si intreccia con il sonoro, restituendo una versione dell’opera nuova ed originale che sa parlare a tutti.
I nuovi arrangiamenti che ATTI SONORI ha prodotto per orchestra da camera hanno dato vita ad una nuova partitura per 10 parti reali, in cui l’opera viene spogliata delle parti recitative e mette in scena solo la musica, mentre i fumetti vengono proiettati su un fondale scenografico e raccontano la storia attraverso la suggestione delle immagini.

L’Orchestra del Baraccano nasce all’interno delle attività del Piccolo Teatro del Baraccano di Bologna, dove viene realizzato il progetto di produzione e ricerca di teatro musicale ATTI SONORI.
L’Orchestra è stata fondata nel 2013 ed è diretta dal suo direttore artistico Giambattista Giocoli.
All’interno di ATTI SONORI ha prodotto vari progetti di teatro musicale sia autonomamente sia in coproduzione e collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna e la BSMT productions di Bologna.
Nel 2013 ha realizzato il musical “A Little Night Music”, nel 2014 “Sweeney Todd” di Stephen Sondheim e “Histoire du Soldat” di Igor Stravinskij.
Nel 2015 “All’Opera!”, sinfonie, intermezzi e ouverture dell’Opera lirica italiana. Nel 2016 la 4th Gustav Mahler, la quarta sinfonia di Mahler, arrangiata per orchestra da camera.
Nel 2017 ha prodotto “Popular songs”, con solista Cristina Zavalloni e un nuovo “Histoire du soldat” con la voce recitante di Ivano Marescotti.

Evento in collaborazione con UniCredit