Share This

Gli Ultimi

In una torrida estate sul finire degli anni settanta, i compagni di Vadolo, agglomerato di case sparse nella bassa, decidono di dar vita a un evento epocale: la prima festa dell’Unità del loro piccolissimo paese.
Capitanati da Bragaglia, il segretario della sezione paesana, i compagni di Vadolo si prodigano per far sì che la Festa riesca al meglio.
A Baschieri e Torelli il compito di ricercare nell’afosa campagna tutto ciò che può essere utile: i tavoli, le sedie e naturalmente le galline per il brodo in cui cuocere i tortellini.
A Giordani, il cassiere, spetta il compito di far quadrare i conti di questi “rossi più in rosso di tutta l’Emilia” e a Nella, la compagna che ha avuto in sorte un consorte socialdemocratico, l’impegno di portare avanti il lavoro in cucina.
Per Bussolari e Doria, le nuove leve del partito, la responsabilità che tutto quadri all’interno del piccolo stand che sorge fra i campi di grano.
Ormai è fatta. Il giorno della festa, compaesani e paesani dei vicini borghi, giungono numerosi per ristorarsi allegramente e scivolare fra polke e mazurche.
Ma quando ormai tutto sembra andare per il meglio, all’improvviso …

Una produzione Giostra film s.r.l.
con Umberto Bortolani, Vito, Eraldo Turra, Pippo Santonastaso,
Carla Astolfi, Ludovico Bonora, Orsetta Borghero
Scritto da Riccardo Marchesini, Grazia Verasani
Aiuto regia Marta Pasqualini
Costumi Anna Rizzoli
Scene Danilo Maria Traverso
Fotografia Fabrizio Palombara
Suono Giacomo Avanza, Matteo Olivari
Produttore esecutivo Giangiorgio Marchesini
Musiche originali Paolo Emilio Marrocco
Montato e diretto da Riccardo Marchesini

Il trailer de Gli Ultimi

Rassegna stampa Gli Ultimi

Il sito web de Gli Ultimi