Est Film Festival

E’ stato ufficializzato il Programma della 5a edizione di Est Film Festival (www.estfilmfestival.it) prodotta dalla Società Arcopublic e Associazione Culturale Factotum, promossa e finanziata dai Beni Culturali, Regione Lazio, Provincia di Viterbo e Città di Montefiascone.
Est Film Festival si terrà a Montefiascone dal 23 Luglio al 1 Agosto e offrirà un calendario culturale ampio e completamente ad INGRESSO GRATUITO.

In apertura, sabato 23 Luglio alle ore 21.30 sul palco di Piazzale Frigo, un ospite d’eccezione: Paolo Virzì che riceverà l’Arco di Platino alla Carriera – Premio Italiana Assicurazioni e racconterà il suo cinema a partire da “La prima cosa bella”. All’incontro, che seguirà la proiezione del film, parteciperà anche l’attrice protagonista Micaela Ramazzotti.
Non mancheranno nel Programma i prestigiosi salotti cinematografici, Incontri con alcuni protagonisti del cinema italiano: Sergio Rubini incontrerà il pubblico domenica 24 Luglio, alle 21.30, a Piazzale Frigo, per raccontare la sua esperienza artistica attraverso immagini tratte dai film che ha diretto e interpretato. Sabato 30 Luglio sarà la volta di Rocco Papaleo che si racconterà dopo la proiezione della sua prima pellicola da regista “Basilicata coast to coast”. Altri Incontri speciali vedranno protagonisti nella Rocca dei Papi il regista ed attore Edoardo Leo, giovedì 28 luglio e il regista Marco Chiarini, venerdì 29 luglio.

Otto quest’anno le pellicole in Concorso per l’Arco D’Oro – Premio Banca Cattolica e per il Premio del Pubblico – Premio Cantina Sociale di Montefiascone: “Nessuno mi può giudicare” di Massimiliano Bruno, “Una vita tranquilla” di Claudio Cupellini, “Corpo Celeste” di Alice Rohrwacher, “20 sigarette” di Aureliano Amadei, “Into Paradiso” di Paola Randi, “Il primo incarico” di Giorgia Cecere, “Sulla strada di casa” di Emiliano Corapi e “Tatanka” di Giuseppe Gagliardi.

Si consolida quest’anno la Sezione Documentari, in lizza per l’Arco D’Argento – Premio Associazione L’Acropoli. Il 24, 25 e 26 Luglio verranno proiettate 5 opere apprezzate in vari Festival italiani ed internazionali fra cui “Buio in sala”, che sarà presentato dal regista Riccardo Marchesini, Lunedì 25 Luglio alle ore 11 presso la Rocca dei Papi.
Gli altri documentari in concorso saranno: “A Mão e a Luva – Storia di un trafficante di libri” di Roberto Orazi; “Loro della munnizza” di Marco Battaglia, Gianluca Donati, Laura Schimmenti e Andrea Zulini; “Colpa nostra” di Walter Nanni e “(R)esistenza” di Francesco Cavaliere.
Mercoledì 27 Luglio Ascanio Celestini avrà “carta bianca” in una serata di DopoFestival dedicata alle sue storie.
Tutte le proiezioni (dei lungometraggi, documentari e cortometraggi) saranno seguite dall’incontro con il regista e l’eventuale cast.

Per ulteriori informazioni sul festival: www.estfilmfestival.it