Buio in sala in libreria

Il documentario “Buio in sala” è in libreria dal 24 novembre abbinato a un libro omonimo che racconta com’è è cambiato il modo di vivere il cinema dalle sue origini fino ad oggi.
Un racconto che vede sullo sfondo un’Italia che cambia, che attraversa le guerre, la povertà, che rinasce e vive il boom economico, che consacra le mode e affronta le stagioni affidando al cinema i propri momenti di svago e di crescita. Una storia che Riccardo Marchesini, già autore del documentario, raccontata raccontando le sale cinematografiche, punti di ritrovo comuni a tutti, che per molto tempo non sono stati il semplice luogo in cui fruire la visione di un film, ma il punto di raccolta di storie e incontri.
Il cinema infatti ha pulsato per decenni non soltanto delle emozioni e dei sentimenti che le pellicole proiettate provocavano negli spettatori, ma anche di quelle trame e di quella vita che il pubblico stesso portava in sala.
Uno spettacolo nello spettacolo che aggiungeva alle narrazioni cinematografiche i colori e i sapori delle generazioni che si alternavano al cinema.
Completano l’opera un’ampia selezione fotografica e preziose testimonianze di artisti cresciuti al cinema come Pupi Avati, Samuele Bersani, Liliana Cavani, Piera Degli Esposti, Gene Gnocchi, Francesco Guccini, Ivano Marescotti, Gianni Morandi e molti altri.

Riccardo Marchesini
Buio in Sala
Libro + DVD
Mineva Edizioni

Formato 17 x 24 cm
Pagine 144 + Cop. in brossura
Illustrazioni B/N
Prezzo € 25,00
Edizione novembre 2011
Lingua
italiano
ISBN 978-88-7381-392-7